Ricerca

 

Le attività del Centro sono focalizzate sulla Regione Mediterranea, in numerosi campi di ricerca: studi sperimentali sulla conservazione della biodiversità a scala di specie, di comunità e di paesaggio; dinamica della vegetazione e sinfitosociologia; sviluppo di tecniche informatizzate per la vegetazione e per la cartografia delle risorse naturali (GIS); monitoraggio degli effetti delle attività umane sugli ecosistemi.

L´aspetto applicativo si concentra sullo sviluppo delle linee guida per la gestione delle aree naturali, promuovendo la conservazione della diversità biologica come previsto dalle convenzioni internazionali su temi ambientali.

A livello nazionale, il Centro coordina numerosi Dipartimenti universitari, Enti di ricerca e collaboratori, guidando diversi progetti in collaborazione con il Ministero dell´Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. A livello locale collabora con Provincie, Regioni e altre Università.

Le attività di ricerca sono basate quasi interamente su contratti e sovvenzioni esterne.